Euro 2008: Italia – Olanda (0-3)

Allora, andiamo con ordine: Donadoni, lascia perdere, il calcio non è fatto per te!
Detto questo (dogma fondamentale), si possono fare mille analisi. La prima è sicuramente l’incapacità di Donadoni di capire qual è la squadra migliore. Ha lasciato in panchina De Rossi, Del Piero e Grosso, mettendo Panucci (sicuramente in forma, ma non sicuramente come grosso), Di Natale (aiuto!!!) e Camoranesi (ci poteva stare, comunque è sempre combattivo!). Praticamente non c’era un reparto buono in tutta la formazione: in difesa Barzagli non è assolutamente un giocatore da grande competizione internazionale… non adesso… tra qualche anno sarà anche il suo turno! A centrocampo non puoi mettere 4 milanisti solo perché hai giocato tutta la vita nel Milan, perché vuoi andare ad allenare il Milan o perché Berlusconi ti ha chiamato ieri. In attacco poi non puoi mettere Di Natale!!! Non puoi portare Del Piero e Cassano e mettere Di Natale!!!! Di Natale nemmeno lo dovevi portare in nazionale!!!!!!! :@
Detto questo, vediamo quante altre cappellate riesce a combinare nelle altre partite…

Poveri noi…

P.S. Ho fame!

Edit (06.10.2008): Sdrammatizziamo un po’… leggete la telecronaca della partita di ieri pubblicata su mondopallone.net. Tutti i complimenti vanno all’autore. 😉

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *